Aspiratori ATEX

Lavorare con le polveri tossiche richiede il massimo livello di sicurezza che garantisca massima protezione per la salute dell'operatore.

Tutte le macchine sono realizzate secondo normative Europee e soddisfano gli standard richiesti. Tutte le gamme rispettano gli standard di bassa rumorosità, ergonomia, e affidabilità nelle prestazioni.

Attenzione alle polveri esplosive. Le malattie non sono l'unico pericolo. E' risaputo che il cotone e la carta sono infiammabili, ma anche altri materiali quali farinacei e metalli possono prender fuoco.

Molte delle polveri potenzialmente esplosive sono classificate come ATEX (ATmosphere EXplosive). Quindi tutte le applicazioni e attrezzature Type 22 devono avere requisiti molto speciali. La presenza di ossigeno, di una fonte di ignizione e di una sostanza infiammabile(gassosa, liquida o solida), sono fattori che possono provocare un'esplosione. Più fine è la polvere, più alto è il rischio.

Dal 1997 EN 60335-2-69, IEC 60335-2-69
Classe polvere/Zona          Max.permeabilità Tipologia  polveri     
L 1%

Rimuove il 99% di:  

  • Polveri con valore             OEL>1mg/m3                                  
M 0.1%

Rimuove il 99.9% di:  

  • Polveri con valore             OEL>0.1mg/m3  
  • Polvere di legno                
H 0.005%

Rimuove il 99.995% di:  

  • Polveri con valore OEL
  • Polvere cancerogena
  • Polvere con germi e batteri               
Amianto come per H
  • Polvere di amianto
Polveri esplosive (ATEX Zona 22) Tipo 22: come classi L,M oH, con richieste addizionali                       
  • Polveri esplosive in classi ST1, ST2 e ST3 in zona ATEX 22 (prima era zona 11)
Gas esplosivi (ATEX Zona 2) Approvazione separata per Zona 2
  • Presenza di gas infiammabili per meno di 10 ore

Disponibili delle serie complete di accessori Tipo 22 che adattano la macchina alle esigenze dell'utilizzatore. 

Per ricevere ulteriore documentazione e offerta vi preghiamo di usare la pagina contatti.